Japan- Okunoin Koyasan, luogo sacro di Pace e contemplazione, magico!

Secondo la scuola Shingon buddista, non ci sono morti in Okunoin, ma solo spiriti in attesa.
Si racconta che un giorno Kukai (774-835), 
meglio conosciuto in Giappone con il nome di Kobo Daishi,
 il fondatore della scuola buddista esoterica del Monte Koya, 
uscirà dalla meditazione all'arrivo del Miroku, il Buddha del futuro. 

Percorrere il sentiero che attraversa Okunoin è come passare un ponte tra due mondi.
La pioggia incessante e le nuvole basse rendono il paesaggio magico e pieno di mistero.
Si respira una bellissima energia piena di Pace.

Gli accessori indossati dalle statue di Buddha, spesso berretti di lana o 
bavaglini rosso vermiglio, sono offerte che le madri
lasciano per proteggere i propri figli in questo mondo 
o per portare loro fortuna nella vita ultraterrena.
L'atmosfera è sacra. I cedri vertiginosi nascondono il cielo e proteggono le tombe.
Gli stili dei monumenti sepolcrali variano in continuazione ed è difficile 

per l'occhio soffermarsi su ciascuno di loro,
ed ecco la magia della fotografia al servizio della memoria.






Toro-do emerge attraverso gli alberi,  questo Tempio ospita centinaia di meravigliose lanterne, 
alcune delle quali, secondo la leggenda, ardono senza sosta da oltre 900 anni.
 La Luce eterna che illumina il sentiero, meta di molti pellegrinaggi devoti a Kombo Daishi.